Gabriele Granato | Marketing e Web

Il logo di Salerno è proprio brutto!

Caro Sindaco Vincenzo De Luca, ti apprezzo molto e ti voterei altre 30 volte, ma non ti offendere: il nuovo logo di Salerno è una cagata pazzesca (stile corazzata potemkin)!

Vanno bene le luci d’artista, va bene la piazza sul mare più grande d’europa, va bene il nuovo porto (anche se ognuna di queste opere potrebbe essere fatta meglio e ad un costo minore… ma almeno a Salerno le cose si fanno), però questo logo è inguardabile, proprio brutto.

Ma il colore di Salerno, da che mondo è mondo, non è il granata?

Da napoletano trapiantato a Salerno posso solo apprezzare che è molto simile al logo del Calcio Napoli 🙂

About 
  • ludo

    sono d’accordo con te Gabriel!!!nDa oggi tifiamo tutti forza Napoliiiiiiiiiiiii….mi dispiace per Salerno

  • Marco

    Caro Gabrielenho visitato il tuo blog giu00e0 altre volte, lo trovo interessante, tra l’altro questo post su questo sedicente logo u00e8 sacrosanto. Peru00f2…nPerchu00e8 di nuovo usi la parola smarketing in negativo? la usi come “marketing sbagliato”, ignorando quello che significa da almeno 15 anni per centinaia di associazioni e aziende dell’altra economia. basta googlare “smarketing” per saperlo. Smarketing u00e8 un processo di liberazione dal marketing consumista, per facilitare la comunicazione diretta tra produttori e consumatori e per diminuire l’overdose di comunicazione commerciale cui siamo soggetti.nTi saluto contento di leggere tutte le tue altre parole e suggerendoti questo linku00a0www.geronimi.it/2010/01/10/un-milione-per-questa-roba/u00a0-nu00a0nMarco Geronimi Stoll

    • Ciao Marco,ninnanzitutto ti ringrazio, u00e8 un piacere sapere che mi segui a maggior ragione dopo che ho visto il progetto “smarketing”, a prima vista molto interessante, purtroppo non lo conoscevo ma adesso mi riprometto di analizzarlo piu00f9 attentamente.nnIo utilizzo la parola smarketing come marketing negativo, brutto, che porta risultati pessimi, seguendo la rotta tracciata da uno dei piu00f9 grandi esperti di marketing italiani: Mauro Baricca.nnMa u00e8 un termine colloquiale, semplice, popolare che vuole rendere l’idea. Capisco peru00f2 il tuo risentimento in quanto utilizziamo la stessa parola per dire due cose completamente opposte… urge trovare un giusto compromesso :-)nnGrazie ancora e a presto.u00a0