Gabriele Granato | Marketing e Web

Consulenza: strano fenomeno

Consulenza è detta propriamente la prestazione professionale di un consulente, una persona che, avendo accertata esperienza e pratica in una materia, consiglia e assiste il proprio cliente nello svolgimento di atti, fornisce informazioni e pareri.
In tale contesto è sostanziale il rapporto di fiducia tra il committente e il consulente.

Così recita Wikipedia.

Quindi, in breve, non ci può essere consulenza senza FIDUCIA.

La fiducia è essenziale, propedeutica alla costituzione di qualsiasi rapporto professionale di consulenza.

Non hai fiducia in una persona? Non ti convince pienamente? Non farlo mai diventare il tuo consulente, così come NON gli affideresti le chiavi di casa!

Il consulente deve essere una brava persona, onesta, chiaramente sincera, seria e professionale. Non ti fidare dei chiacchieroni, dei tuttofare, di coloro che sono sicuri al 100% che quella determinata cosa accadrà.
Il consulente giusto per te è quello che non ti fa sorgere dubbi, quello che non ti fa domandare: “ma perché mi ha consigliato in questo modo? cosa c’è dietro?“.

Competenza, preparazione, esperienza sono tutti fatti importantissimi. Ma inutili se manca la fiducia.

About