Gabriele Granato | Marketing e Web

Coinvolgere gli utenti Facebook, come fare?

Ormai è stranoto, il segreto di una buona strategia di marketing sui social network e su Facebook in particolare sta nell’avere una community altamente coinvolta, che interagisce, appassionata ai temi trattati sulla pagina Facebook.

Tu puoi tempestare i tuoi fan di pubblicità, di messaggi promozionali, ma il loro numero diminuirà se non saranno realmente attivi e coinvolti.

Perché il coinvolgimento è così importante?

Perché un fan che interagisce con la tua pagina sta in realtà interagendo con te, (azienda, persona o altro che sia), sta sviluppando fedeltà al marchio (loyalty) e molto probabilmente condividerà con altri il tuo brand, i tuoi prodotti e servizi.

Insomma, la parola d’ordine è coinvolgere, coinvolgere e coinvolgere.

Ma come si fa a coinvolgere le persone?

  1. Devi essere interessante: facile a dirsi, più difficile a farsi, ma necessario. Condividi solo cose che interessano veramente ai tuoi fan e se non sei sicuro di cosa interessi loro, chiediglielo!
  2. Devi essere umano: o meglio, umanizza il tuo brand. Gli utenti vogliono parlare con delle persone, non con dei computer; vogliono sentire partecipazione, vogliono provare sensazioni ed emozioni.
  3. Rispondi velocemente: la lentezza non è di questo mondo digitale, iperconnesso e globalizzato, purtroppo.
  4. Sii breve: le persone si annoiano presto, vogliono contenuti leggeri, non amano pensare.
  5. Condividi contenuti di vario genere: la rete ti permette di variare, quindi utilizza tutti gli strumenti a disposizione come i video, link, testi, foto e tutto ciò che la fantasia e le capacità ti permettono di utilizzare.
  6. Condividi contenuti originali: operazione difficile, ma se ci riesci, booom!
  7. Utilizza domande e questionari: le persone digitali amano dire la propria opinione, altrimenti guarderebbero la televisione.
  8. Usa gli eventi: creando aspettativa e partecipazione.
  9. Incoraggia la geolocalizzazione: un utente che fa il check-in nel tuo locale, fa una foto e dice:”da Peppe il pizzaziolo si mangia benissimo” equivale ad uno spot di 30 secondi in prima serata su RAI1 :-).
  10. Apprezza i tuoi fan: hai bisogno dei tuoi fan, quindi trattali bene. Ringraziali ogni volta che puoi, premiali per i loro contributi, sii sempre gentile ed educato.
  11. Organizza dei contest: sprona i tuoi utenti ad utilizzare la propria fantasia e creatività e poi premiali.
  12. Incoraggia gli utenti a creare propri contenuti: la tua pagina non è solo tua e del tuo marchio, ma è dei tuoi utenti, anzi soprattutto è dei tuoi utenti.
  13. Sii costante: se ci sei, ci devi essere sempre, con cadenza regolare.
  14. Falli sentire parte integrante del progetto.

Insomma, la parola d’ordine è coinvolgerecoinvolgere coinvolgere :-).

Liberamente tratto da: 14 surefire ways to engage Facebook users

About 
  • Anita De Rosa

    Ciao, in merito a questa argomentazione mi farebbe piacere segnalarvi la video guida messa a disposizione gratuitamente dala scuola Up Level su cme rendere coinvolgente una pagina facebook.
    http://www.youtube.com/watch?v=rkTZ3_TAUhs&list=PLA28FAC723D7FF29C&index=6&feature=plpp_video

    Buona visione!

    • Ciao Anita, grazie per il tuo commento.

      Mi dai la possibilità di dimostrare “praticamente” come NON si usa il Web e i Social Network 🙂

      Infatti così non si fa.
      Spero che la scuola che hai tentato di pubblicizzare non sappia di questo commento, perché è proprio l’opposto di ciò che io tento di spiegare ogni giorno e che c’è scritto nel post…Ciao e grazie!