fbpx

Dal quadro alla borsetta il passo è breve

Negli ultimi giorni mi sono imbattuto (per puro caso 🙂 ) in un bravissimo artista che riesce, meravigliosamente, a collegare l’astrattezza dell’arte con la concretezza della moda e dei suoi mille accessori.

Il suo nome è Roberto Rovirò e ad un profano dell’arte come me ha lasciato letteralmente a bocca aperta.

Il mio primo pensiero è stato: ma come ha fatto ad immaginare di utilizzare jeans, borsette e cinture per realizzare delle opere d’arte uniche e sole? Cosa scatta nella mente di un’artista?

Mistero fittissimo per un rozzo figuro.

Ed invece qualche volta l’arte illumina pure i cocci ed eccomi qui folgorato sulla via di damasco 🙂 .

Per farvela breve e mostrarvi un esempio pratico, il maestro Rovirò realizzare un’opera d’arte “acrilico su tela” (definiamola tradizionale):

RoviròE poi da qui passa a realizzare un’altra opera d’arte, unica, fatta a mano (definiamola alternativa):

RoviròApplauso! 😀

Pubblicato da Gabriele Granato

Mi chiamo Gabriele Granato e mi occupo di marketing e digitale: nel 2012 ho fondato la 3d0, web agency specializzata in soluzioni IT, sviluppo e comunicazione digitale. Sono il Presidente di Fare Digitale.