Gabriele Granato | Marketing e Web

Il Multilevel non funziona (ed è illegale)!

Ascoltate un cretino: il Network Marketing NON FUNZIONA (ed è ILLEGALE)!

[*aggiornamento al 04/10/2012: La Corte di Cassazione (sentenza sentenza 37049/2012) ha stabilito che le attività commerciali in cui il beneficio economico deriva dal reclutamento di utenti, piuttosto che dalla vendita diretta di beni o servizi, sia da ritenersi fuorilegge.]

Un altro amico credulone si è fatto imbonire da uno di questi life-coach-multilevel-guru-marketing-business che ti aiutano a diventare imprenditore di te stesso e a cogliere al volo l’occasione della tua vita.
Ed è rimasto con una mano avanti e un’altra indietro. Perdendo tantissimo tempo, molti quattrini e soprattutto la fiducia in sé stesso.

Questi sistemi funzionano solo per chi è al vertice della piramide del multilevel, tutti gli altri invece sono solo povere prede da spolpare (aldilà degli annunci, dei proclami e dei rantoli dei business-man-da-strapazzo).

Consiglio a tutti i ragazzi – da consulente marketing – che sono alle prime armi e che si mettono alla ricerca di lavoro di stare molto attenti: se trovate sul vostro cammino qualcuno che vi offra un’opportunità del genere: scappate!
Non è un vero lavoro è una fregatura.

Se volete davvero cercare un vero lavoro ricordatevi che il vero lavoro ha alcune caratteristiche molto precise:

  1. non viene offerto a tutti ed è difficile da ottenere (di solito nei sistemi multilevel non è richiesta nessuna competenza, solo la “voglia di fare”: schiocchezze!);
  2. chi vi offre un posto di lavoro ha deciso di fare l’imprenditore e quindi di rischiare e vi paga non solo per i risultati che otterrete ma anche per le vostre competenze e capacità.

Quindi se non c’è una selezione durissima, se non si è dovuto dimostrare di essere migliori di altri e se non si richiede sacrificio, umiltà e determinazione… ecco, allora la fregatura è dietro l’angolo.

Ricapitolando: il Network Marketing o Multilevel NON FUNZIONA!
Seguite il labiale: N O N FU N ZI O NA, non funziona, non funziona!

State lontano dagli squali, ascoltate un cretino 🙂

Ps. poiché questo post ottiene da anni un grande successo di “critica” e nei commenti mi trovo qualsiasi cosa, persone serie e col buon senso e altri con il quoziente intellettivo di uno sasso, ricordo che sono pronto a dialogare con chiunque la pensi diversamente e a confutare con dati alla mano ogni tesi diversa da questa, ma con educazione e rispetto. Grazie 😉

About 
  • Guest

    Recentemente un incaricato Amway mi ha proposto questa attività di MLM quindi io essendo una persona molto curiosa e scettica sono andato a cercare prontamente info sul web imbattendomi infine in questo blog. Alla fine sto trovando di tutto: critiche positive e non…

    Molti parlano truffa e lavaggio del cervello ma sinceramente, anche volendo convincersi forzatamente di tutto ciò mi chiedo realmente dove risiede tutto questo? Cioè normalmente quando ci si imbatte in una truffa, prima di dichiararla come tale, ci si informa e si indaga per bene quindi si analizzano tutti gli elementi e alla fine si traggono le conclusioni. Adesso, applicando questo criterio ad Amway alla fine si arriva alla conclusione che a tutto c’è una risposta positiva.

    Il modello di business si basa su un metodo di distribuzione e vendita dei prodotti che anziché fatto nei negozi fisici viene fatto principalmente online e tramite passaparola. Tra l’altro questa pratica di acquistare online sta diventando una realtà sempre più evidente quindi non vedo perché demonizzare questo modello di business. I prodotti dicono che sono cari ma bisogna approfondire l’argomento per capire che alla fin fine non lo sono poi comunque hanno garanzia con formula soddisfatto o rimborsato quindi male che vada si riporta tutto indietro.

    L’iscrizione per la licenza è accessibile e male che vada ti rimborsano tutto se cambi idea entro 90 giorni. Se un’azienda truffasse penso che non darebbe tutte queste garanzie. Poi cercando in rete si viene a conoscenza che la società è stata fondata nel 1959 e continua a crescere ogni anno tanto che nel 2016 è arrivata a fatturare complessivamente circa 11 miliardi, cioè nemmeno Ferrari ha fatturato così tanto (non è un paragone equo in quanto le due aziende trattano prodotti assai differenti ma volevo sottolinearlo unicamente per la fama che ha il marchio).

    Boh ragazzi… funziona? non funziona? Sicuramente una cosa per funzionare va provata ed è sicuramente quello che farò; alla fine ci sono tutte le garanzie per farlo. Saluti

  • Claudio Solazzo

    Ciao Gbriele se ti va di dialogare a riguardo io sono disponibile e ti posso garantire rispetto ed educazione in attesa di suo cortese cordiali saluti.

  • Non capisco solamente una cosa, come mai in tutti i paesi del mondo il Network e´ assolutamente comune e redditizio e in Italia tutto debba essere illegale!!!!
    Anzicche´ scrivere un sacco di idiozie chi ha scritto queste “cavolate” dovrebbe informarsi meglio. E´ vero che in Internet si trova di tutto, inevitabilmente anche truffe, ma si possono trovare forme interessanti di guadagno, fra queste vi sono anche i network. Personalmente ne ho trovate alcune davvero interessanti.

  • Marta

    Pienamente d’accordo, avevo amici che si sono dati al MLM e che ho accuratamente eliminato dalla mia vita: Che palle, se ho bisogno di un prodotto o di un servizio, vado in negozio e lo compero! Non voglio essere infastidita nella mia vita privata. Una ditta seria apre un suo punto vendita e se il prodotto è buono, la gente accorrerà da sola. Senza rompersi le palle a vicenda. A parte il fatto che il dipendente non deve avere il rischio d’impresa, è solo l’imprenditore che deve averlo. Sono solo dei fanatici a cui è stato fatto il lavaggio del cervello. Venditori di beberoni, integratori, cremine e detersivi…. gente annoiata e spesso ignorante che pensa di aver trovato il lavoro da sogno… e sì. Chi spende anni e anni sui libri a studiare medicina, ingegneria, economia, giurisprudenza, lingue, lettere……. per poi andare a fare tirocini gratis e prendere alla fine la mille euro al mese….. è solo un coglione… mentre quelli intelligenti vendono tisane alle amiche o vendono contratti telefonici porta a porta…. ma andate…!

    • Guest

      Se elimini alcuni amici dalla tua vita per il solo fatto che ti offrono qualcosa con cui si sono trovati bene e volevano fartelo presente, evidentemente non erano amici ma solo conoscenti. Poi alla fine chiunque riesce a dire, specialmente ad un amico, no grazie!

  • Francesco

    il network marketing non e illegale.. sono le piramidi illegali cioe quei multilivelli dove fanno guadagnare senza vendere nulla. nel network marketing se non vendi non guadagni percio e piu che legale… non funziona solo a chi come te commenta senza avere esperienze nel settore o hai trovato qualche incaricato poco corretto. solo in questi due casi potresti parlare male. prima di parlare male ci certe cose e dire che sono truffe…… informati meglio.

  • Paolo

    Il network marketing non è nient’altro che far conoscere agli altri un qualcosa che noi abbiamo e ci troviamo bene, quindi è una semplice segnalazione d’informazione. Se ci pensate bene, ogni volta che dite a qualcuno per esempio: in quel ristorante si mangia bene, oppure: ho comprato le scarpe o il vestito in quel negozio, voi state facendo una segnalazione di network marketing, senza rendervi conto voi lo fate ogni giorno gratis. Le aziende usano il sistema network marketing principalmente perché il passaparola delle persone è molto più veloce e potente di qualsiasi pubblicita, e, invece di spendere i soldi in pubblicità o pagare i negozi, supermercati per essere presenti nei loro scaffali, danno la provvigione a voi. Quindi il concetto è proprio questo, o guadagnate voi o guadagnano i soliti colossi, voi cosa preferite? È normale che una persona può guadagnare anche dei bei soldi, come è normale che un supermercato guadagna tanti soldi, tutto è dovuto per aver generato fatturato. Toglietevi dalla testa che il network marketing è una truffa perché non lo è, (quelle persone che dicono queste cose sono le stesse persone che nella vita sono bravi solo a guardare e a criticare gli altri, quando provano a fare un qualcosa e falliscono, invece di dare la colpa a se stessi facendo un esame di coscienza, fanno prima a giustificare il loro fallimento dando la colpa agli altri o al sistema) l’importante è che alla base di tutto ci sia un prodotto veramente valido e d’interesse per il mercato, l’unica cosa che dovete valutare è proprio questo, la qualità e l’interesse del prodotto,e, se questo è di grande interesse per il mercato allora è un bisness assicurato, perché? Voglio fare un esempio: il cellulare, le tv, i pc e altre cose che sono di interesse per il mercato, li abbiamo comprati tutti. Le piramidi illegali sono quelle che c’erano una volta, e cioè quelle che investivi i soldi ma alla base non c’era nessun prodotto. Oggi non funziona più cosi, tutto si è modernizzato e legalizzato, anche il network marketing di aziende serie (attenti però a quelle online dove non conoscete nessuno e non si sa che azienda c’è alle spalle) quindi se un vostro amico vi invita a un congresso andate a vedere cosa vi propone perché valutare non costa nulla, e, non si sa mai che potrebbe essere una cosa veramente importante che vi dà la possibilità di migliorarvi o addirittura di cambiarvi la vita, come è già successo a tanta gente. Chi sa aprire la mente nella vita può valutare tante cose e realizzare qualcosa, chi tiene la mente chiusa sarà sempre un cliente.

  • Paolo

    Il network marketing non è nient’altro che far conoscere agli altri un qualcosa che noi abbiamo e ci troviamo bene, quindi è una semplice segnalazione d’informazione. Se ci pensate bene, ogni volta che dite a qualcuno per esempio: in quel ristorante si mangia bene, oppure: ho comprato le scarpe o il vestito in quel negozio, voi state facendo una segnalazione di network marketing, senza rendervi conto voi lo fate ogni giorno gratis. Le aziende usano il sistema network marketing principalmente perché il passaparola delle persone è molto più veloce e potente di qualsiasi pubblicita, e, invece di spendere i soldi in pubblicità o pagare i negozi, supermercati per essere presenti nei loro scaffali, danno la provvigione a voi. Quindi il concetto è proprio questo, o guadagnate voi o guadagnano i soliti colossi, voi cosa preferite? È normale che una persona può guadagnare anche dei bei soldi, come è normale che un supermercato guadagna tanti soldi, tutto è dovuto per aver generato fatturato. Toglietevi dalla testa che il network marketing è una truffa perché non lo è, (quelle persone che dicono queste cose sono le stesse persone che nella vita sono bravi solo a guardare e a criticare gli altri, quando provano a fare un qualcosa e falliscono, invece di dare la colpa a se stessi facendo un esame di coscienza, fanno prima a giustificare il loro fallimento dando la colpa agli altri o al sistema) l’importante è che alla base di tutto ci sia un prodotto veramente valido e d’interesse per il mercato, l’unica cosa che dovete valutare è proprio questo, la qualità e l’interesse del prodotto,e, se questo è di grande interesse per il mercato allora è un bisness assicurato, perché? Voglio fare un esempio: il cellulare, le tv, i pc e altre cose che sono di interesse per il mercato, li abbiamo comprati tutti. Le piramidi illegali sono quelle che c’erano una volta, e cioè quelle che investivi i soldi ma alla base non c’era nessun prodotto. Oggi non funziona più cosi, tutto si è modernizzato e legalizzato, anche il network marketing di aziende serie (attenti però a quelle online dove non conoscete nessuno e non si sa che azienda c’è alle spalle) quindi se un vostro amico vi invita a un congresso andate a vedere cosa vi propone perché valutare non costa nulla, e, non si sa mai che potrebbe essere una cosa veramente importante che vi dà la possibilità di migliorarvi o addirittura di cambiarvi la vita, come è già successo a tanta gente. Chi sa aprire la mente nella vita può valutare tante cose e realizzare qualcosa, chi tiene la mente chiusa sarà sempre un cliente.

  • Vincenzo

    Gabriele invece di sparare cazzate e dire solo stupidaggini, vai a domandare a quelle persone che nel network marketing hanno fatto la loro vita e poi scrivi un altro post di risposta a questo!!

  • Gianluca Nasini

    Hai detto bene nell’ultima parte dell’articolo…. SEI UN CRETINO!

    • Mamma dice che CRETINO è chi CRETINO fa 🙂
      E tu lo fai benissimo 😀

  • VIKING

    La tua autoriconosciuta qualifica a CRETINO ! Autorizza quanto hai scritto.

    • Grazie per il tuo contributo e mi sembra di capire che anche tu fai parte del gruppo: benvenuto 🙂

  • Fiorenzo

    Gabriele tu hai l’effetto di “striscia la notizia” o delle IENE.
    Perché in Italia siamo un po’ “sommersi” da persone che appena tu gli dici:

    “Guarda si può fare questa cosa” “ah ma si vedrai che puoi ottenere questo risultato”

    Le persone IMMEDIATAMENTE cominciano a dire:
    “eh ma fosse così facile,perché non lo fanno tutti” e cominciano a COMMENTARE in modo negativo e ma la gente è cogliona, non capisce niente.

    Quindi le persone non si prendono mai la briga di andare un po’ più nel dettaglio e verificare se quello che una PERSONA dice:

    1) È VERO
    2) MAGARI FARGLI DOMANDE PER CAPIRE, PERCHÉ QUESTA COSA POTREBBE ESSERE VERA

    Nel momento in cui uno mi dice (esempio):

    “Guarda io posso volare con le orecchie”

    La prima cosa che faccio: OK FAMMI VEDERE!
    Oppure mandami un video o dammi un libro dove spieghi queste cose.
    Invece molto spesso le persone (come te) cosa fanno?

    Dicono: MA NO IMPOSSIBILE SEI UN CACCIABALLE!

    E incominciano a dar contro,probabilmente per “non accettare” il fatto che SE quella cosa fosse vera, dovrebbero mettere in “discussione” tutta la loro vita.
    Guarda i post,prendi ad esempio uno dei libri di Alfio Bardolla, lo leggi e vedi se ci sono delle cose che NON sono sensate.

    Allora su quello si può creare un confronto, non sul fatto che:

    “Eh la gente.poi credulona,la gente qui,la gente la!”

    Gli italiani purtroppo non sono creduloni e soffrono proprio di questa “sindrome” da STRISCIA LA NOTIZIA e delle iene, dove TUTTO dev’essere una gabola, tutto deve essere una truffa,tutto deve (in qualche modo) NON essere “reale” o vero o le persone dicono balle.

    Guarda tutto è molto semplice, a volte molto più lineare.
    Quindi cerca delle persone che hanno ottenuto dei risultati e al posto di dire:

    “Eh ma impossibile” “eh ma sei disonesto,imbonitore” ecc..

    Chiedigli: come hai fatto? C’è una ricetta? FAMMELA VEDERE

    – Stai facendo soldi con la borsa? FAMMI VEDERE COME FAI
    – Stai facendo soldi con gli immobili? FAMMI VEDERE COME FAI
    – Stai facendo soldi creando aziende? FAMMI VEDERE COME FAI
    – Stai facendo soldi con il network marketing? FAMMI VEDERE COME FAI

    Quindi cerca di trovare persone che hanno ottenuto dei risultati eccezionali, poi un po’ per paura,un po’ per “modestia”, perché in ITALIA è molto poco (educato) dire quanto si guadagna o dire quali sono i risultati che si ottengono ecc….

  • Pietro Imbriglio

    Ti volevo raccontare una cosa, perchè mi sono un po’ rotto il cazzo sulla storia del network marketing e dei “blog” che ne parlano male.

    Sul fatto che: “Faccio Network” “E’ la piramide”

    Queste son le solite STRONZATE delle persone che non capiscono un cazzo, che non studiano e che non leggono e che nemmeno vanno a vedere di che cosa si tratta.

    Questo “non è un business perfetto” ma sicuramente è uno dei business migliori che ho fatto nella mia vita. Ho creato entrato automatiche per oltre 4000€ netti,tasse pagate al mese.

    Il network deve essere una delle gambe delle tue entrate automatiche, cosi come possono essere (gli affitti,le royalties ecc..)
    Non puoi pensare di passare la tua vita e di non creare delle “entrate automatiche”.

    Sicuramente dici: “eh ma per te è facile che tu conosci le persone”
    NON E’ ASSOLUTAMENTE COSI! Anzi per me è MOOLTO più complesso che per gli altri… MA

    Ho le capacità giuste e cioè:

    – so vendere
    – so comunicare
    – so parlare in pubblico
    – so essere attrattivo

    Il motivo per cui molte persone FALLISCONO nel network, è perchè INDIVIDUANO persone di livello troppo basso e quindi bisogna insegnargli tutte queste cose e non hanno spirito imprenditoriale.

    • more77

      Sì infatti sono troppo stupide per capire che è una miniera d’oro…. sono proprio ignoranti cosa vuoi che capiscano ma lasciali perdere non perdere tempo con questi falliti! Sopratutto quel Granato li che è un piantagrane…. ma adesso con tutti i mille mila euro che ho guadagnato con il mlm gli faccio chiudere il blog vedrai te!
      PERCHÉ È ORA DI FINIAMOLA!

  • Giuseppe

    La rivista Fortune (Bimensile più informato
    e perspicace sul business mondiale) chiamò la vendita diretta (di cui il networking
    è il segmento più grande) “il miglior segreto custodito nel mondo degli affari: “ha registrato il 91-percento di
    crescita negli ultimi 10 anni, con fatturato annuo superiore a 30 miliardi di
    dollari negli Stati Uniti, e 100 miliardi di dollari nel mondo. Gli esperti
    finanziari affermano che si tratta di un’industria a “prova di recessione “.

    Il Miliardario Warren Buffet, dopo aver acquistato un’azienda di networking ,
    ha definito il miglior investimento che abbia mai fatto. Tom Peters, autore di
    “Alla ricerca dell’eccellenza”, lo chiama il primo vero cambio rivoluzionario
    di marcato negli ultimi 50 anni.

  • Salvo Cipriano

    http://salvo-cipriano.webnode.it/a-proposito-del-nm/
    giusto per studiare qualcosa sul tema!!! ASINO!!!