Gabriele Granato | Marketing e Web

Ribadisco la mia idea sul Network (Multilevel) Marketing

Un po’ di tempo fa ho scritto un post sul Network Marketing (o multilevel, chiamatelo come vi pare) e dopo centinaia di commenti e insulti posso affermare tranquillamente ciò che pensavo anche allora: il network marketing è qualcosa che andrebbe evitato a tutti i costi.

Un sistema malato!

Talmente malato che molti commenti al mio post (naturalmente negativo che ne dice di tutti i colori sul multilevel marketing) sono di persone che propongono di affiliarsi al loro network.
Insomma, vuol dire che non stai bene!

Io ti faccio una schifezza che più schifezza non si può e tu che fai? Mi proponi di entrare nel tuo gruppo?
Ok qui ci vuole il 118!

Alla fine dico solo una cosa alle persone disperate o meno che stanno prendendo in considerazione l’idea: al mondo nessuno regala niente a nessuno, men che meno un posto di lavoro.
Quindi se non è difficile ottenerlo, se non è duro trattenerlo, se non bisogna lottare con i denti tutti i giorni quello non è un posto di lavoro.
Pertanto il network marketing non è vero lavoro! 

network marketing

 

About 
  • Ciro

    Beh,però questo non è vero! Se poi a te non piace vendere,perchè lo reputi un qualcosa di orribile,è un problema tuo.Ma dire che il network marketing o vendita come si voglia non è un vero lavoro è un’eresia.Anche Frank Merenda,dice che è un buon modo per fare business.Anche se ammette che purtroppo ci sono troppi furbo-reclutatori in giro che illudono la gente,che non sono tutti.

  • Davide Bonelli

    Salve,

    nel rispetto totale della sua opinione, fortunatamente il mondo è bello perché vario.
    Forse però prima di giudicare il network marketing come un sistema malato e affermare che non è vero lavoro, dovremmo giudicare banche, finanziare, centri commerciali, servizi sanitari e qualsiasi altra attività che preveda una catena sociale, praticamente il 90% del sistema economico mondiale attuale…
    Dopo che avremo analizzato questo attuale sistema di cui noi tutti ne facciamo costantemente uso quotidianamente (o forse ne siamo semplicemente schiavi) ed arriveremo alla conclusione “il capitalismo non è vero lavoro”, allora forse il suo post potrebbe avere anche un barlume di senso… ed io sarò anche d’accordo con lei!

  • Pietro Campagna

    Ciao Gabriele, approvo al 100% il tuo discorso sul Network Marketing. Purtroppo è popolato quasi completamente da invasati che cercano di coinvolgere qualsiasi persona gli capiti a tiro (come hanno fatto con te nonostante avessi criticato il sistema). Non sanno cosa sia il “target di mercato” e così facendo hanno rovinato e continuano a rovinare la reputazione del Network marketing. Con il mio blog http://www.cinquepercento.com (è ancora un pò acerbo perché l’ho messo in piedi da poco) sto cercando di fornire una visione diversa e molto più professionale. Spero che tutti questi individui che ci sono in circolazione si accorgano di far parte di una setta e inizino a lavorare con dei metodi seri… Pietro