fbpx

Harry Potter e la pietra filosofale 1/17

Rubrica #RecensioniNonRichieste 1/17

I pregiudizi fanno sempre sbagliare, ed in effetti mi sbagliavo sul maghetto più amato di tutti i tempi.
Harry Potter non era mai riuscito, non dico a conquistarmi, ma neanche ad avvicinarmi alla voglia di aprire il libro. Colpa forse di una sera di qualche anno fa in cui per caso vidi un po’ del film che non mi piacque per niente (promemoria: i libri sono sempre più belli dei film).

Insomma, grazie ad amici “spingitori” e a Kindle Unlimited gentilmente offerto da Amazon, scarico l’ebook e complici le feste di Natale mi tuffo nella storia.

Divertente, leggero ma appassionante, scritto benissimo da J. K. Rowling, una bella scoperta. Personaggi costruiti con cura e armonia, dialoghi di alto livello. Unico difetto: mi è piaciuto, ma non ho voglia di leggere subito il secondo.

Voto 7-

pietra-filosofale

Pubblicato da Gabriele Granato

Mi chiamo Gabriele Granato e mi occupo di marketing e digitale: nel 2012 ho fondato la 3d0, web agency specializzata in soluzioni IT, sviluppo e comunicazione digitale. Sono il responsabile marketing del Parco Archeologico di Paestum e Velia e da ottobre 2020 Presidente di Fare Digitale.