Gabriele Granato | Marketing e Web

Si stava meglio quando avevamo la speranza

Caro Sindaco di Napoli Luigi De Magistris,

mi preme ringraziarla, perché da quando c’è lei Piazza Garibaldi – l’ingresso della città per chi arriva in auto o in treno, il benvenuto che diamo ai turisti – è sempre presidiata dai vigili urbani.

Lasciamo stare la viabilità che è un inferno, l’assenza totale di parcheggi, la sporcizia e la pessima impressione che facciamo a chi si approccia alla nostra città. Lasciamo stare, perché nonostante tutto questo i vigili urbani ci sono. Li vedo tutti i giorni. Sempre presenti agli incroci, negli snodi principali, passeggiano spesso girando in tondo lungo il perimetro della piazza!

Peccato infatti che sono solo presenti e niente più.

Davanti a loro accade di tutto: macchine che investono i pedoni sulle strisce, i paccari indisturbati continuano nella loro vergogna, quelli che fanno il gioco delle 3 carte non si scompongono minimamente, bancarelle, motori sui marciapiedi e mercatini di stracci.
Addirittura spesso i suoi uomini si salutano amabilmente con i parcheggiatori abusivi.

Forse era meglio quando i vigili urbani non c’erano (lo ricorda il luogo comune del vigile al bar?), almeno avevamo la speranza che se avessero iniziato ad esserci le cose cambiavano… ora non abbiamo più neanche la speranza.

Cordialità

About