Gabriele Granato | Marketing e Web

Ode alla maglia numero 10

Il sogno di ogni bambino che corre dietro ad un pallone. La magia di chi fa un dribbling, un tiro a giro, la rovesciata che sfida le leggi della fisica. Un numero che non è solo un numero.

Lo dico chiaramente, sono contrario a ritirare le maglie, anche e soprattutto se sono state indossate dai più grandi campioni di sempre.
Anche se è stata indossata dal più grande di tutto e di tutti.

Ridiamo a qualche giovane la 6 di Baresi, la 3 di Facchetti, la 10 di Maradona. Sì, proprio quella.

Forse per qualcuno sto bestemmiando, ma ci credo davvero, perché guardare al passato con nostalgia priva i giovani della speranza di fare lo stesso, o perché no, ancora meglio.

Chiudiamo i ricordi nell’album delle cose belle e godiamoci la bellezza dell’ora e qui con la speranza di un domani pieno di magie, doppi passi, finte ubriacanti e punizioni con la barriera ad un metro ma tanto gli faccio gol lo stesso.

maradona-napoli

Ps. perché la maglia numero 10 di Maradona è ormai solo il ricordo di Maradona per tanti di noi ed il sogno di diventare Maradona per quelli più piccoli.

About