Gabriele Granato | Marketing e Web

La strategia vincente della Chiesa

Tutte le organizzazioni economiche e sociali per sopravvivere al mercato necessitano di un’efficace strategia di comunicazione e di un management preparato in grado di individuare i giusti valori su cui puntare.

Cogliere le istanze provenienti dalla società, capire come funziona il mondo e percepire le necessità della gente sono punti fondamentali per coloro che vogliono rimanere sulla breccia dell’onda.
Naturalmente rimanendo sempre coerenti con la propria Vision aziendale, che tuttavia può anche essere modulata nel corso del tempo.

Tutto ciò è ancor più vero se l’organizzazione di cui parliamo era leader indiscussa del settore ed ora per svariati motivi è imbottigliata in una crisi profonda.

Come fare per uscirne? Come riconquistare la leadership?

Presto detto. La risposta è nel primo rigo: strategia di comunicazione efficace e management competente in grado di valorizzare i punti di forza e trovare i valori giusti su cui puntare.

Povertà e umiltà. Ritorno ai valori originali, alla semplicità delle cose.

Voglio una Chiesa povera per i poveri, ecco perché ho scelto di chiamarmi Francesco.

Queste le parole di Papa Francesco, che dopo pochissimi giorni dal suo insediamento è riuscito a dare lustro e visibilità ad un “brand” (non voglio essere blasfemo o sarcastico) in netto declino.

papa comunicazione marketing

Son bastate alcune foto come queste e poche frasi, precise ed efficaci, ad avvicinare l’organizzazione (Chiesa) al suo target (i fedeli) come non succedeva da tantissimo tempo.

Questa è una grande operazione di marketing e di comunicazione. Senza dubbio!

Quelle di Prada le lasciamo al diavolo
In pullman come tutti gli altri
Il contro per favore!
About