Totò, il re degli scugnizzi che vogliono farcela

Il 15 febbraio del 1898 alle ore 7.30 a Napoli nel rione Sanità al n.ro 109 di via Santa Maria Antesaecula nasceva Antonio Clemente, uno scugnizzo napoletano come tanti altri.

Un orfano di padre, un potenziale problema della società, uno di quelli che è meglio non far frequentare ai nostri figli.

Il piccolo Antonio invece sarebbe diventato a breve, da solo, senza aiuti e santi in paradiso, il più grande di tutti, il principe della risata.

Auguri Totò.

Auguri a tutti gli scugnizzi che hanno dentro di loro il sole e che vogliono farlo splendere.

{lang: 'it'}

Endocrinologo Trevi Automotive prefabbricati per l'edilizia