Gabriele Granato | Consulente Web Marketing

Data Visualization: il valore delle informazioni

Tutti i giorni aziende ed organizzazioni generano dati di ogni genere e tipo. E tutti i soggetti coinvolti nella vita aziendale ambiscono a trarre da queste informazioni “valore” per fare scelte migliori e operare in modo più produttivo ed efficiente.

Infatti, in un mondo sempre più veloce, tecnologico ed iperconnesso, interpretare le relazioni esistenti tra i Big Data, accelerando in questo modo il processo decisionale per le azioni di business, analizzare ed utilizzare queste informazioni diventa indispensabile.

Tuttavia quando si lavora con informazioni in grandi volumi, eterogenee (strutturate, semistrutturate e non strutturate) e variabili, una delle sfide maggiori da affrontare è quella di presentare i risultati delle esplorazioni e delle analisi in maniera semplice, immediata, facilmente accessibile e condivisibile.

La soluzione migliore allo scopo è la Data Visualization, cioè l’esplorazione visuale, interattiva e la relativa rappresentazione grafica di dati qualunque dimensione, natura ed origine, che permette di identificare fenomeni e trend indivisibili altrimenti.
Solamente attraverso la visualizzazione grafica si è in grado di restituire una vista di sintesi e all’occorrenza di dettaglio sul business.

Con la Data Visualization si possono allargare visione e conoscenza per gradi: gli utenti privi di conoscenze tecniche fruiranno dei dati in maniera rapida ed intuitiva, a differenza di quelli più esperti che invece possono esplorare le variabili con un elevato grado di granularità.

In sintesi le finalità della Data Visualization sono:

  1. l’analisi dei dati al fine di creare e condividere report univoci e consistenti;
  2. l’esplorazione di dati e statistiche;
  3. l’ottimizzazione dei processi aziendali;
  4. la possibilità di formulare previsioni analitiche per identificare e anticipare trend futuri.

Un’immagine vale più di mille parole.

 

data_visualization

 

La visualizzazione grafica dei dati offre la possibilità di cogliere i trend del proprio mercato e settore, permette di analizzare e approfondire il posizionamento dell’azienda all’interno dello scenario di riferimento e rispetto alla concorrenza, ed anche di raccogliere feedback dal mercato su ogni specifico prodotto o servizio.

La Data Visualization è quindi chiaramente un vantaggio concreto e immediato se pensiamo alla possibilità di tracciare e comprendere i flussi di business dei propri canali di relazione.

Per avere maggiori informazioni sulla Data Visualization e sui possibili utilizzi per campagne di marketingpotete contattarci QUI 🙂

About